Rubygate…Bunga Bunga

Standard
]

“I Love Life and Beautiful Women”

Rubygate…Berlusconi’s alleged relationship with a Moroccan teen and it’s “coverup”…has resurfaced once again.  This time the authorities want to  look at his office’s records and ascertain whether he did, indeed, pay for sex with Ruby and other prostitutes which frequently attend his “parties”!  Of course, he and Ruby both deny that they had anything but a friendly relationship – even though he did give her 7000 Euros just because he wanted to help her out.  What a nice guy…..hmm…..

The women of Italy have had quite enough with Signor Berlusconi’s obvious ignorance when it comes to his views on what women really are!  He hasn’t learned that the modern woman is independent, intelligent…and doesn’t live just to please her MAN!  Therefore, they have banned together to sign an online petition which states that not all Italian women are prostitutes or showgirls.  This campaign is called “BASTA!” or “Enough”, and it is aimed at re-instructing the males of Italy on how to treat and look at woment!  Chissa (we’ll see) if it will work!

Rubygate, as you can imagine, has also sparked a host of jokes and parodies by comedians all over the world. It has recently even become the inspiration for a movie starring Italy’s “Italian Stallion”, porn star Rocco Siffredi.  The movie is titled “Bunga Bunga Presidente” and it is loosely based on the parties held by the Premier in his villa outside of Milan.  The film’s producers state that any similarity is stricly accidental, but there are too many similarities which make us doubt the coincidences.  The plot revolves around a womanizing politician who intervenes to save a “damsel in distress” after she is arrested by police.  The girl appears in the movie sitting on a bed draped with the Italian flag!  Now, how many more clues do we need?  Really! 

The clip from the movie is pretty tame, but just in case…you have been warned!!!

And, the best of all, is this catchy tune about the Bunga Bunga Presidente!!!

My, oh my, Silvio never ceases to give the world a little comedy!!  But for a political figure, this may not be such a good thing…hmmm?

8 responses »

  1. Sono una persona mite, ma quando sento la voce di Silvio mi viene un tale nervoso che spaccherei qualcosa solo per scaricare i nervi, così, per evitare travasi di bile, ulcere et affini, sto evitando come la peste ogni telegiornale; per fortuna le sue foto mi danno solo l’orticaria e quindi posso ancora leggere i giornali su internet.
    Quest’anno compiamo 150 anni e se riusciamo a liberarcene quest’anno allora sarà un bel compleanno, diversamente potrei iniziare la cerca di una colonna e ritirarmi in romitaggio come stilita per preservare la mia salute.

    • Cercherò di essere imparziale.
      Al di là delle leggi ad personam e di un discutibile piano casa, i meriti del suo governo sono ascrivibili a una gestione buona della crisi finanziaria.
      Considerando la debolezza cronica dell’economia italiana, l’Italia ha comunque tenuto bene la crisi e ritengo che questo sia avvenuto anche grazie alla politica economica del governo in concomitanza con l’indole risparmiatrice degli italiani.
      Le tasse non sono state ridotte, perché ha ridotto tasse comunali e non statali, per cui ha messo in difficoltà gli enti locali; non è un governo innovatore, si è mantenuto sulla scia di quelli precedenti. Ha aumentato l’efficienza degli enti pubblici, ma non della magistratura alla quale ha tagliato dei fondi (compresa l’assistenza informatica). I danni gravi li ha fatti alla giustizia e alla scuola; equiparazioni dubbie, fondi pubblici alle scuole private, dimezzamento dei tempi di prescrizione, depenalizzazioni varie ingiustificate.
      Per quanto riguarda l’informazione non ritengo che abbia usato della coercizione; c’è stato un volontario asservimento preventivo degli organi di informazione.
      C’è stata una reale lotta alla criminalità, ma non saprei se dare o meno al suo governo il merito di questo, perché si è saputo di gestioni molto allegre del terremoto dell’Aquila.
      In politica estera ha mantenuto quella che era la linea degli altri governi di cooperazione con gli stati mediterranei dell’Africa e di buone relazioni con USA e UK.
      Per me è un governo conservatore con poche luci e molte ombre e ciò che può aver fatto di buono non compensa il resto.
      Inoltre l’azione di governo è sempre debole e siamo sempre sull’orlo di una crisi di governo perché la coalizione che lo sostiene è troppo frammentata e lui vuole comandare a bacchetta, col risultato che il governo traballa sovente.
      Ritengo che possa essere annoverato tra i peggiori, pur non essendo il peggiore, dei governi italiani.

  2. This guy make’s Clinton’s Monica Lewinsky scandal look like a college prank. Although Presidente Bunga Bunga doesn’t lie about any of it, does he? Ma che palle! (literally, and figuratively, I guess.) Yes, he – and many world leaders, including our own country’s) are fodder for jokes (which is probably why the US continually fails to get a decent one too) – but as jokes go, that episode of Vieni Via Con Me w/ Roberto Benigni era mitico! I pray for Italy, us, and un mondo va pazzo…

  3. Pingback: Oh, Silvio….You Should Be Very Worried « Il Mio Tesoro

  4. Just for precision… The recent parade and initiatives are not meant to instruct all Italian males, because most Italian males are people we can be proud of.
    There are just a few, one in particular, who really need to be re-instrucetd quite radically.
    I loved the clips BTW, still laughing 😀

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s