Coming Into the Home Stretch

Standard

Returning to Ispra after my galavanting around Milan and Como, I found new areas to explore. After visiting some friends that lived on the north end of town, I realized that I didn’t know that area at all! So one day, after lunch (and leaving my mom with her sister), I set out. First destination was the lake. But instead of heading South as I always do, I headed North. Now I had been to the edge of the north beach before, and had even looked at one time about continuing in that direction, but had been intimidated by the lack of a path and the many granite boulders hugging the lake’s edge. But this time, since I knew that there was a path there somewhere, I braved the unknown. To my surprise (and relief), a path eventually appeared…and it was gorgeous! It reminded me of the Via del Amore in the Cinque Terre!!! Who needs to go all the way to Liguria when this exists here!


Winding along the lake’s edge, it was a beautiful and peaceful stroll. I was alone on this stretch of granite pavingstones with only the lake’s gentle waves lapping against the boulders. At one time, this area had been where the limestone mines were. When my parents were young, many of their parents worked there. My mom told me that when she was a little girl, her and her friends would ditch preschool in order to sneak down to this part of the lake to play! A bell would sound when they were about to blast, and the kids would take cover in some caves in case of falling rocks! Can you imagine the adventures they must have had? Today this area is filled with some gorgeous villas that even have water garages for their boats! When I reached the end of the path, I took a LONG winding staircase back up to the road.


From here I had to trek up to the top of the hill before heading down back into town. I passed some gorgeous properties – some new, but also some old stately villas!


The walk was strenuous but so rewarding!

Upon entering back into town, I passed a real estate office. In their window were pictures of properties for sale in and around Ispra. It’s always been my dream to own a little part of this little paradise! So I picked up their little property guide and started dreaming. Heading back to my internet connection, I began to do some research. To my surprise and excitement, I found an apartment in the center of town in the same complex as my mom’s friend. We had just been over for dinner the night before, so I was familiar with the building. We called him and he knew all about the place for sale….he even had the keys! What a thrill! The apartment sits on the third and final floor, and it has two bedrooms, one bath, two balconies, a kitchen, a large living room/dining room, a storage closet….and down in the basement a cantina! It is sunny and bright (the apartment, not the cantina!!! Haha) It is large and spacious! AND the price was great! But, with all this excitement comes the harsh reality of what buying a property in Italy really entails. Do I really know anything about renovating? What about finding reputable contractors? Yes, the apartment did need work….a new kitchen and bathroom would be great….new floors….removal of wallpaper and painting….some new windows….all the things I would need to make it mine! But the possibilities were clear. I had the picture of the renovated apartment that our friend had, and I knew that with some patience and some money, it would turn out beautifully!!!! So….I’m still dreaming and perhaps my dream will come true!


Sadly, our time in Italy has come to an end. We are on our LONG flight back to San Francisco. I have come back with treasured memories of my home away from home…and I have experienced life as it was here through my mom’s eyes. So much of who I am comes from this tiny little gem.

Ispra – La perla del Lago Maggiore
Ispra- The pearl of Lago Maggiore


– Posted using BlogPress from my iPad

Location:Ispra

4 responses »

  1. In Lombardia conosco poca gente, ma visto che lavoro nel ramo dell’edilizia, che una mia amica architetto ha lavorato con alcune imprese lombarde, qualora decideste per l’acquisto potrei darvi una mano 🙂

  2. Una volta che avete scelto l’immobile bisogna valutare se necessita o meno di lavori e di che tipo di lavori.
    Se dovete solo rifare dei pavimenti, o rilevigare dei pavimenti in legno, allora non serve comunicazione, ma vi serve un artigiano che faccia queste cose; mio padre posa pavimenti in legno e conosce posatori di ceramica, quindi posso informarmi.
    Se invece dovete demolire delle pareti o costruire pareti nuove, allora bisogna fare una comunicazione in Comune, trovare l’impresa che faccia i lavori, stilare un piano della sicurezza se ci sono più di una impresa artigiana, e avere una direzione lavori (essendo che abitate lontano dal luogo non potete dichiarare che fate i lavori in economia) e quindi avete bisogno di un architetto o di un ingegnere; tra l’altro è probabile che sia necessaria, in caso di demolizione di una parete di una casa vecchia, una relazione sismica e quindi di un ingegnere che la faccia; io conosco architetti e ingegneri coi quali farti parlare per avere un preventivo.
    Quello che posso fare è una scrematura iniziale indicandovi professionisti che so lavorare bene; ovviamente poi avrai i tuoi familiari che faranno lo stesso e quindi posso ampliare la scelta in modo che possiate avere più opzioni tra le quali scegliere. Se per caso alcuni passaggi di ordine burocratico vi risulta oscuro posso chiarirli.
    Ci sono inoltre alcune cose delle quali dovete sincerarvi: farvi dare la concessione edilizia, verificare che quello che vi stanno vendendo come una “camera” sia effettivamente una “camera” e non un sottotetto; tutte cose che sul posto risultano più semplici, ma che a distanza possono essere un po’ più complicate.
    Per capire che lavori vanno fatti bisogna che qualcuno, architetto o ingegnere, visiti l’immobile se ha o meno infiltrazioni di umidità, se gli infissi possono essere mantenuti; inoltre alcuni miglioramenti di contenimento energetico danno accesso a degli incentivi e bisogna fare una pratica a parte per accedervi… in realtà tutto dipende da cosa comprate e da quanto è vecchio l’immobile e se ha avuto recenti interventi di restauro.
    Ah! Se è sottoposto a vincolo la faccenda un po’ si complica, ma dipende sempre da cosa volete fare.
    Una mano ve la do volentieri se serve 🙂

    • Sei tanto gentile, Gabriele! Peccato che non lo puoi vedere ha darmi dei consigli! Ma, in realta, non credo che lavori molto dificile devano essere fatti. L’immobile ha 30 anni, percio le condizione non sono terribile. A vista, mi sembra che c’e la cucina e il bagno di rifare sicuramente. Poi, il pavimento nel salone ed entrata non mi piace, pero non c’e niente di danno, ecc. Quello e solo estetica. Le parede hanno su la carta, che dovrebbe essere tolta e poi ha bisogno di un bel sbiancamento! Le serature mi hanno detto che hanno bisogno di essere cambiate – percio forse mettere le finestre a doppio vetro. Quello che non si vede e quello che mi disturba. Allora, non so come sono le pippe del acqua. Non so l’eta della caldaia e come sono le pippe di quello. Non so se c’e umidita ingiro. Ecc, ecc. Abbiamo un amico che vive nel stesso immobile, e lui ha rifato il suo apartamento ed e bellissimo. Quello che mi piace di questo e che e grande, e poi anche ben messo. Non dobbiamo spostare muri, ecc. E perfetto com’e! Soltanto che l’immobile non ha ascensore, e poi l’apartamento non ha il garage (il proprietario lo ha venduto!!!). L’immobile e sicuro con un cancello automatico e le porte del ingresso sono sempre chiuse. E poi il prezzo mi sembra molto buono per Ispra. E proprio in centro e si puo caminare d’apertutto. In America, quando una proprieta viene venduta, c’e un ispezione e cosi si sa tutto quello che c’e da fare. Si conoscano i problemi prima che entri!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s